Assicurazione sui Mutui

Gli istituti mutuanti richiedono la stipulazione di polizze assicurative, tra cui:

  • polizza vita: a tutela di un’eventuale morte prematura del debitore;
  • polizza incendio e scoppio: con cui l’immobile viene garanito contro il rischio di un incendio o di uno scoppio. Casi non tanto frequenti, ma l’istituto richiede sempre tale assicurazione e maggiore è il prezzo dell’immobile più onerosa è la spesa. Nella maggioranza dei casi di mutuo ipotecario vi è l’obbligo di sottoscrizione;
  • polizza multi rischi: pacchetto assicurativo che copre contro il rischio di infortunio e malattia. Solitamente non è richiesto obbligatoriamente;
  • polizza a responsabilità civile: tutela da possibili danni causati a terze persone per colpa della proprietà immobiliare.

Alcune polizze sono facoltative per il mutuatario mentre altre sono obbligatorie ed incluse da contratto, in quest’ultimo caso l’istituto propone una compagnia assicurativa convenzionata, ma il cliente può valutarne altre e se dovesse trovarne una più conveniente può proporla.

I costi assicurativi per un mutuo variano in base a più fattori, ma principalmente al valore monetario dell’immobile posseduto, alla somma richiesta in prestito ed alla durata del mutuo.

Le assicurazioni per i mutui proteggono da eventuali rischi il mutuatario ed i suoi famigliari e forniscono tranquillità di rimborso del capitale all’istituto mutuante.

10 Commenti a “ Assicurazione sui Mutui”

  1. MICHELE MOTTOLA dice:

    Buongiorno, mi chiamo Michele Mottola e sono risultato vincitore e beneficiario di un contributo conto interessi della Regione Campania per acquisto prima casa. A tal fine ho chiesto al Banco di Napoli, con cui la regione ha stipulato una convenzione, la surroga di un mutuo già in essere, regolarmente approvato con delibera e con fissazione e suddivisione delle rate della sorta capitale a mio carico e della sorta interessi a carico della Regione Campania. L'unica difficoltà da parte mia è che nella bozza di contratto per surroga preparata dal Banco di Napoli è risultato – omissis … la parte mutuataria solleva la Banca di eventuali ritardati e/o mancati pagamenti, modifica di qualsiasi tipo … – il tutto naturalmente a mio discapito e sicuramente a tutela del Banco di Napoli. Per questo motivo chiedo, gentilmente, se è possibile poter fare una polizza assicurativa che mi tuteli nel caso in cui si dovesse verificare questa eventuale possibilità (molto remota) per mancato pagamento di terzi su interessi passivi per un totale di circa € 30.000,00 in 15 anni e precisamente in 30 rate semestrali da scalare ogni anno. Sicuro della Vostra disponibilità e certo di essere stato chiaro nella mia richiesta Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

  2. Patrizia dice:

    Ciao Michele, sono Patrizia dalla redazione di Nosoloprestiti, innanzi tutto, leggendo la tua situazione illustrata correttamente, tengo a precisare che la Banca nella stipula della surroga tende a salvaguardare i propri interessi economici, sono frasi che nell'atto di surroga e/o di mutuo sollevano la Banca da responsabilità derivanti da Terzi, che nel tuo caso come primo solvente per interessi dovuti il "Terzo" fa riferimento alla Regione Campania, ma se ad esempio, nel caso in cui la Regione venisse meno all'adempimento preso, magari per insufficenza del fondo regionale, la Banca si rivale su di te, quindi la decisione di fare una polizza assicurativa è sicuramente, una sicurezza per te.
    Per quanto possa aver letto e conosciuto, potresti stipulare una fideiussione assicurativa a completa copertura del credito dovuto per la quota di interessi maturandi. Non parlerei di polizze assicurative, quelle nella stragrande maggioranza dei casi coprono rischi legati all'abitazione ma più precisamente chiederei delle fideiussioni assicurative, che sono garanzie accessorie richieste a fronte di un'obbligazione, garantendo il beneficiario rispetto a un mancato adempimento, oppure potresti richiedere delle polizze fideiussorie che garantiscono ad esempio: insolvenze, mancati recuperi, queste polizze fideiussorie o fideiussioni assicurative possono essere rilasciate esclusivamente da compagnie assicurative abilitate dalla Banca d'Italia.
    Inoltre, volevo aggiungere che nel caso tu decidessi di stipulare una polizza fideiussoria o una fideiussione assicurativa, potresti anche chiedere alla Banca e al notaio che stipulerà l'atto di inserire direttamente nel contratto di surroga il numero di polizza, la compagnia assicurativa e l'ammontare comperto dalla garanzia, che andrai a stipulare.
    Un consiglio, prima di girare compagnie assicurative, rivolgiti direttamente dal notaio, e solo dopo rivolgiti alla Banca che presterà il consenso a questa operazione soprattutto se intendi far inserire nell'atto di surroga il tutto, e successivamente ricerca la compagnia assicurativa.

  3. antonia dice:

    Salve,io e il mio ragazzo abbiamo acquistato casa da poco più di un mese,circa una settimana fa la nostra banca ci ha chiamati informandoci che ora è obbligatorio sottoscrivere una assicurazione sulla vita.Mi sapete dire se è vero che dobbiamo obbligatoriamente sottoscriverla?e in cosa consiste questa assicurazione?il rimborso avviene solo in caso di decesso dell'intestataio del mutuo o in quale altro modo?

  4. Patrizia dice:

    Per il momento non ho ancora sentito che le banche hanno l'obbligo di richiedere ai mutuatari la sottoscrizione di polizze vita per la richiesta di un mutuo ipotecario, e devo dire che sono rare quelle banche che ne fanno apposita richiesta di solito prediligono fare delle polizze che assicurano da infortuni il mutuatario, e che garantiscono comunque la restituzione del debito residuo alla banca in caso di decesso dello stesso. E' molto probabile che la banca che avete scelto, operi in questa maniera.
    Comunque se decidete di stipulare una polizza vita questa verrà stipulata in base alla somma del mutuo che viene erogata dalla banca la quale deve garantirsi il rientro del capitale in caso di decesso. Usualmente si tratta di soluzioni che prevedono il pagamento anticipato del premio assicurativo per tutta la durata del mutuo. Considerato l'importo elevato della spesa la banca si rende di solito disponibile a finanziarlo, aggiungendolo al mutuo o concedendo un prestito rateale dedicato. Così la copertura costerà meno in virtù del pagamento anticipato, ma porterà con sé la spesa degli interessi che matureranno sulla somma finanziata per pagare il premio. Il contratto assicurativo utile allo scopo mutualistico non va assolutamente confuso con le polizze vita ad accumulo del capitale. Naturalmente la stipula di una polizza vita aumenta l'onerosità dell'operazione ma favorisce la concessione del mutuo, poichè riduce statisticamente il rischio che il finanziamento non venga rimborsato regolarmente.

  5. silvana dice:

    Sto acquistando una prima casa con mutuo di 130.000 euro in 30 anni.

    La casa ha un costo totale di 234.000. Quanto mi costerebbe un'assicurazione-mutuo? E a quale altra spesa di assicurazione dovrei sommarla? La CREDEM mi ha chiesto circa 7.000 euro per tutte le assicurazioni (mutuo + incendio) ma molti mi dicono che è un prezzo esagerato, soprattutto considerando che dovrebbe essere pagato in un'unica soluzione…Grazie.

  6. luca dice:

    Decisamente cara.

    L'assicurazione obbligatoria è quella Incedio e scoppio e costa poco.

    Vedi qui ad esempio https://www.brokeronline.it/brol/Polizze.nsf/0/20

    Da vedere quali altre assicurazioni ti fanno fare

  7. Catia dice:

    Vorrei iniziare una pratica di surroga del mutuo attuale con altra banca. L'assicurazione facoltativa (che la banca mi ha richiesto "obbigatoriamente" per procedere, per un importo di 5.000 euro) sarà rimborsata al momento del passaggio con altra banca oppure no?

  8. Fabio dice:

    Anche io mi sono trovato a sentirmi dire che sono obbligatorie delle assicurazioni per un totale di circa 6500euro e vorrei capire se sono tutte obbligatorie (sicuramente quella incendio e scoppio si)

    euro 1153 assicurazione incendio e scoppio

    euro 3911 assicurazione infortunio

    euro 1419 assicurazione protezione rata

    cosa posso fare firmerò il rogito a gorni.

  9. luca dice:

    Tranne quella incendio e scoppio

    per legge non sono obbligatorie

    le consiglio di rivolgeresi a qualche associazione di consumatori

    o cambiare banca

  10. emanuele dice:

    ciao sono emanuele, e con la mia compagna volevamo acquistare la nostra prima casa, del valore di 205.000 euro. il nostro unico ostacolo è che da parte della banca, (che banca) dobbiamo attivare un assicurazione con un costo complessivo di circa 16000 euro purtroppo richiesto, in unica soluzione. a parte il costo elevato, siamo obbligati? o possiamo inserirlo nella rata del mutuo? la durata del mutuo è di 30 anni. grazie



E te cosa ne pensi? Lascia un commento o parla della tua esperienza


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.