Assicurazione contro gli eventi atmosferici: gli italiani ricercano certezze


Un tipo di assicurazione che sta diventando sempre più frequente in Italia nell’ultimo periodo è quella che protegge e assicura dagli eventi atmosferici come tempeste, bufere, inondazioni, frane, alluvioni e trombe d’aria.

Un nuovo modo per sentirsi protetti

Le compagnie di assicurazioni stanno cercando sempre nuove tipologie di polizze assicurative per far fronte alle preoccupazioni che negli italiani diventano sempre più forti nei riguardi dell’imprevisto di origine naturale. Dopo i recenti terremoti, infatti, la paura che altre catastrofi naturali si possano abbattere sul nostro Paese cresce giorno dopo giorno e ogni italiano teme per l’incertezza che vede nel suo futuro.

Boom di crescita per le assicurazioni per eventi atmosferici

Mentre un tempo questo tipo di assicurazione era poco diffusa, oggi si cerca di tutelare quanto più possibile non solo la propria persona ma anche i propri beni con una copertura globale. Non solo i furti e gli incendi infatti possono distruggere la nostra abitazione: le complicate condizioni climatiche ci espongono ad ogni tipo di rischio, compresa la neve e il ghiaccio.

Un’assicurazione fatta su misura per tutte le esigenze

Tutte le polizze riguardanti gli eventi atmosferici sono individuali e possono essere concordate, in maniera libera e personalizzata, tra l’assicuratore e l’assicurato dato che, a seconda del luogo geografico in cui è sita l’abitazione, si può temere il rischio  per un pericolo o per un altro. La cosa più importante è spiegare esattamente le proprie motivazioni e le proprie paure al consulente della compagnia assicurativa per dargli modo di scegliere, con un criterio preciso e accurato, quello che è meglio per il cliente.

Un’auto protetta e sicura in ogni circostanza

Ma non solo: l’abitazione può essere assicurata contro eventi atmosferici: la nostra auto può essere assicurata contro gli eventi atmosferici e all’assicurato va la totale protezione del veicolo. In caso di danni all’auto la compagnia assicurativa si occuperà di risarcire tutti i danni e lo stesso accadrà se il veicolo dovesse essere distrutto totalmente.

Ovviamente non c’è da dimenticare che alla richiesta alla compagnia di assicurazioni per il risarcimento totale o parziale per l’auto, va fatta denuncia agli organi competenti quali polizia, carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile in modo che un’autorità statale possa confermare l’avvento della calamità e la sua portata e dichiararlo successivamente alla compagnia di assicurazioni.

Affrontare il futuro senza paura si può

Non bisogna certo lasciarsi spaventare dalle incognite di questo tipo che il futuro può riservare. I terremoti che hanno devastato la penisola italiana hanno comprensibilmente indotto ogni famiglia a farsi delle domande su come prevenire certi pericoli ( per quanto essi siano assolutamente imprevedibili) per proteggere i propri cari e i propri beni. Ma sappiamo perfettamente che una soluzione radicale non può esistere.

Occorre solo avere fiducia nel futuro, cercando, nel miglior modo possibile, di informarsi e di tutelarsi con i mezzi che abbiamo a disposizione e l’assicurazione sugli eventi atmosferici è indubbiamente uno di questi.

Commenta per primo su "Assicurazione contro gli eventi atmosferici: gli italiani ricercano certezze"

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*