Arriva la carta di credito PayPal


Paypal dopo aver presentato la ricaricabile, ora entra nel mondo delle carte di credito con una tessera personale.
PayPal carta di credito permette di effettuare acquisti e rimborsarli fino a due mesi dopo l’acquisto. Se pagate a saldo non si pagano interessi, altrimenti si può dilazionare il pagamento in rate mensili con un tasso mensile pari a 1,37% (TAN: 16,44% – TAEG: 17,74%).
Inoltre PayPal ha abbinato anche una raccolta punti fedeltà per ottenere dei voucher da spendere e offre l’estensione della garanzia di un anno sull’oggetto acquistato.

Il servizio offerto è buono, io eviterei il pagamento a rate, perché preferisco risparmiare a casa e poi spendere piuttosto che il contrario, tuttavia il prodotto non mi sembra male.

Paypal continua la sua avanzata, la carta di credito è un passo importante. La società che inizialmente non faceva altro che digitalizzare il denaro fisico, ora si sta spostando nel settore finanziario lentamente, ma con prodotti piuttosto competitivi. Per ora ho notato si appoggia ad altri colossi (in basso al link di prima “La richiesta di credito verrà gestita da Findomestic Banca S.p.A.”), ma credo sia solo il primo step verso un’ampliamento dell’attività lavorativa. Vedremo nei prossimi mesi/anni.

Tornando alla carta di credito a voi come sembra? Ulteriori informazioni potete trovarle qui.

3 Comments on "Arriva la carta di credito PayPal"

  1. pierantonio | at 00:05 | Rispondi

    non capisco, su quale conto vengono addebitate le spese? sul conto paypal? Chi può essere così idiota da pagare il 18% di interessi scegliendo il pagamento a rate?

    pier

  2. Sulle carte revolving (ovvero a rate) quei tassi sono normali…

  3. pierantonio | at 00:36 | Rispondi

    i tassi sì, non chi ci casca

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*