Il Pignoramento e i problemi che ne derivano

Tra le formalità pregiudizievoli che possono riguardare un immobile, una situazione particolarmente difficile da risolvere è il pignoramento. Il pignoramento è l’azione, con la quale viene avviata l’espropriazione forzata del bene, che viene effettuata dai creditori lesi che vengono chiamato “procedenti”.

Sebbene, spesso capita che chi è in difficoltà decida di vendere il bene a prezzi convenienti, bisogna prestare una notevole attenzione a questo problema, senza dar agio alla frettolosità nell’acquisto dell’immobile in vendita.

Dal punto di vista di chi intende acquistare l’unità immobiliare, il problema più grosso è che si tratta di una procedura in cui possono inserirsi, anche in tempi successivi, altri creditori del proprietario immobiliare, richiedendo il pagamento del debito. Ma intendendo comunque comprare l’immobile sarà raccomandabile rivolgersi ad un notaio disposto a tutelare l’acquirente stesso acquisendo in deposito presso di sé il prezzo di vendita.

Se i creditori, informati della disponibilità delle somme presso lo studio notarile, accetteranno di rinunciare agli atti e nessun altro creditore interverrà nella procedura di pignoramento, questa potrà essere felicemente conclusa, altrimenti il notaio restituirà il prezzo di vendita direttamente all’acquirente.

Se l’acquirente non dispone di liquidità e decide di pagare tramite un mutuo l’operazione risulterà ancora più complessa. In tal caso bisognerà infatti convincere la banca a depositare le somme presso il notaio nonostante il pignoramento in corso.

E’ bene quindi, qualora si decida di acquistare una casa soggetta a pignoramento oppure per il quale il pignoramento è prevedibile, magari dovuto a causa della fallibilità del soggetto venditore, avere la disponibilità delle somme per poter fare l’operazione dal notaio in maniera efficace, con le garanzie necessarie che tutelino il futuro acquirente.

Commenta per primo su "Il Pignoramento e i problemi che ne derivano"

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*