Cos’è l’ipoteca e come funziona


Quando si sottoscrive un mutuo servono delle garanzie ed allora la casa stessa acquistata può servire come garanzia per coprire il debito che abbiamo aperto.

L’ipoteca è una garanzia reale e permette al creditore di espropriare il proprietario del bene e poter vendere forzatamente l’oggetto in questione.
Fate attenzione però, questo non significa che il creditore diventa proprietario del bene, ma bensì che il credito sarà coperto con la vendita del bene.

Se infatti dalla vendita all’asta del bene si ricava una quantità maggiore di denaro, rispetto al debito, verrà restituito al legittimo proprietario.

L’ipoteca può essere effettuata su qualsiasi bene registrato ed apparirà la presenza di ipoteca sul registro.
Il bene è coperto dal diritto di sequela, ovvero l’ipoteca segue il bene.
Per cui fate molta attenzione nell’acquisto di un immobile: se acquistate un bene coperto da ipoteca, l’ipoteca rimane e passa a voi.

Ma ecco come potete estinguerla(wikipedia):

Estinzione

L’ipoteca si estingue con la sua cancellazione dal registro. Anche per la cancellazione occorre un titolo:

* l’estinzione dell’obbligazione garantita,
* la rinuncia espressa e redatta per iscritto del creditore all’ipoteca,
* la vendita forzata della cosa ipotecata
* il perimento della cosa (vedi alla voce Diritti reali di garanzia)
* lo spirare del termine ventennale senza rinnovazione

Il conservatore dei registri non può procedere d’ufficio alla cancellazione.

Commenta per primo su "Cos’è l’ipoteca e come funziona"

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*