Capacità di credito: cos’è e come valutarla


La capacità di credito è la proprietà di un cliente bancario (impresa, società , singolo individuo…) di restituire il denaro prestato nel tempo ad un determinato tasso d’interesse.
Attraverso questa valutazione le banche decidono, se concedere oppure no credito a coloro che lo richiedono.

Parecchi siti web parlano di questo punto cruciale per ottenere un finanziamento.
Tutti però riconducono principalmente ai “Criteri generali di valutazione della capacità di credito delle PMI”.

Pattichiari propone uno strumento per la valutazione personale della propria capacità di credito se si è un’impresa di PMI.
Il materiale che fornisce è una guida PDF e dei video molto interessanti di cui vi posto i link:
guida
video1
video2

Naturalmente poi sarà la banca a valutare caso per caso, se siete persone di cui fidarsi, che garanzie avete fornito, se il vostro guadagno può sostenere un carico del genere e tutte quelle valutazioni che non si possono generalizzare a livello di massa.

Per cui dopo aver approssimativamente capito come funziona il sistema capacità di credito, recatevi in banca per sapere cosa vi offre.

Fonte pattichiari

Commenta per primo su "Capacità di credito: cos’è e come valutarla"

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*