Attività bancaria abusiva: elencati 11 istituti

banca-d-italia-via_nazionale_palazzo_koch
L’attività bancaria abusiva è l’azione di cessione credito effettuata da alcuni istituti, senza permesso della banca d’Italia.
Scoprire quali operatori sono legali e quali no, non è semplice, proprio per questo la banca d’Italia ha segnalato ben 11 istituti finanziari non regolari.

Vi riporto di seguito l’elenco indicato:
Ensign Union plc
Si segnala che la “Ensign Union plc” di Londra non è un soggetto abilitato a operare nel settore finanziario, in quanto non iscritto nell’elenco generale ex art. 106 del d.lgs. n. 385/93, e non è sottoposto a controlli della Banca d’Italia.
Avatar Spa
Si segnala che la “Avatar Spa” di Sant’Ilario d’Enza (RE) non è un soggetto abilitato a operare nel settore finanziario, in quanto non iscritto nell’elenco generale ex art. 106 del d.lgs.
n. 385/93, e non è sottoposto a controlli della Banca d’Italia.
Banca Internazionale di Credito
Si segnala che la cd. “Banca Internazionale di Credito” di Pescara non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria, in quanto non iscritto nell’Albo delle banche ex art. 13 del d.lgs. n. 385/93, e non è sottoposto a vigilanza della Banca d’Italia.
Fincredit Spa
Si segnala che la cd. “Fincredit Spa” di Aversa (CE) non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria, in quanto non iscritto nell’Albo delle banche ex art. 13 del d.lgs. n. 385/93, e non è sottoposto a vigilanza della Banca d’Italia.
Banca Magnolia
Si segnala che la cd. “Banca Magnolia” non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria, in quanto non iscritto nell’Albo delle banche ex art. 13 del d.lgs. n. 385/93, e non è sottoposto a vigilanza della Banca d’Italia.
Development & Holding Bank of Belize
Si segnala che la cd. “Development & Holding Bank of Belize” non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria e finanziaria, in quanto non iscritto nell’Albo delle banche ex art. 13 del d.lgs. n. 385/93 e neanche nell’elenco generale ex art. 106 del medesimo d.lgs.; tale organismo non è sottoposto a vigilanza della Banca d’Italia.
Italfinanziaria Spa
Si segnala che la “Italfinanziaria Spa” di Roma non è un soggetto abilitato a operare nel settore finanziario, in quanto non iscritto nell’elenco generale ex art. 106 del d.lgs. n. 385/93, e non è sottoposto a controlli della Banca d’Italia.
Arca Invest SGR SPA
Si segnala che la cd. “Arca Invest SGR SpA” di Voghera (PV) non è un soggetto abilitato a esercitare il servizio di gestione del risparmio né è iscritto nell’elenco degli intermediari finanziari di cui all’art. 106 TUB e non è sottoposto a controlli della Banca d’Italia. Tale società va distinta da: “Arca SGR SpA” con sede in via Mosè Bianchi, 6 – Milano, che è invece regolarmente iscritta nell’elenco delle società di gestione del risparmio con cod. meccanografico 15008.6; i relativi dati sono consultabili alla voce: www.bancaditalia.it/vigilanza sezione: albi ed elenchi di vigilanza, sottosezione: intermediari.
Banca Re Mida
Si segnala che la cd. “Banca Re Mida” non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria, in quanto non è iscritta nell’albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia ai sensi dell’art. 13 TUB, non rientra tra le succursali italiane di banche estere, né è autorizzata a svolgere attività bancaria in regime di libera prestazione di servizi ai sensi dell’art. 16 TUB.
Victoria Bank
Si segnala che la cd. “Victoria Bank” non è un soggetto autorizzato all’esercizio dell’attività bancaria, in quanto non è iscritta nell’albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia ai sensi dell’art. 13 TUB, non rientra tra le succursali italiane di banche estere, né è autorizzata a svolgere attività bancaria in regime di libera prestazione di servizi ai sensi dell’art. 16 TUB.
eToro
Si segnala che la cd. “eToro” con sede legale nelle Isole Vergini britanniche e sede operativa a Cipro non è iscritta in albi e/o elenchi tenuti dalla Banca d’Italia né risulta autorizzata a svolgere attività finanziaria in regime di libera prestazione di servizi ai sensi dell’art. 18 TUB.

Cercando su internet ho scoperto che esiste una pagina in cui poter verificare se l’istituto a cui ci rivolgiamo è all’interno della legalità o opera abusivamente.

Link elenco istituti

Fonte Comunicato Banca d’Italia,imgpress

Commenta per primo su "Attività bancaria abusiva: elencati 11 istituti"

Lascia un tuo Commento

La tua mail non sara pubblicata


*